Crotone

Lo ha accoltellato la moglie

Un 60enne ferito dalla consorte intervenuta a difesa del figlio. La donna denunciata per tentato omicidio. Il marito deve rispondere anche di detenzione d’arma

Lo ha accoltellato la moglie

 Non si è ferito accidentalmente con un coltello come egli stesso aveva raccontato a sanitari e poliziotti che naturalmente non lo avevano creduto. Ma è stato accoltellato dalla moglie che ha impugnato la lama quando ha visto il consorte minacciare con la pistola uno dei figli che tra l’altro era intervenuto a difesa della madre. Gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Crotone hanno fatto luce sul ferimento di un 60enne arrivato la sera dell’11 all’ospedale di Crotone, sanguinando copiosamente per delle ferite da arma da taglio e punta ai fianchi. Gli investigatori hanno scoperto che dietro quel ferimento si celava una storia di soprusi e maltrattamenti subiti per anni dalla donna. Tant’è che l’uomo per come disposto il gip del Tribunale di Crotone su richiesta del pm Alessandro Riello, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e gli è stato vietato di avvicinarsi ai luoghi frequentati da moglie e figli. La sera dell’11 scorso il 60enne era arrivato ferito al Pronto soccorso del San Giovanni di Dio. Ai sanitari che gli chiedevano come si fosse procurato quei tagli, aveva riferito di essersi fatto male accidentalmente mentre era intento a raccogliere legna nel suo magazzino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi