Arrestata a Soverato

Uccise la figlia
appena partorita

I carabinieri di Soverato hanno notificato a Marianna Roshka un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Uccise la figliaappena partorita

E' accusata di aver ucciso per soffocamento la figlioletta appena partorita. La piccola era stata ritrovata senza vita chiusa dentro una valigia lo scorso 7 agosto presso la dimora estiva della straniera a Montepaone. Il parto sarebbe avvenuto in casa. La donna aveva negato la gravidanza anche con il compagno da cui aveva già avuto due figli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi