lamezia

Aeroporto, ok
al piano industriale

Si è svolta oggi l'assemblea ordinaria e straordinaria dei soci della Sacal, la società di gestione dell'aeroporto internazionale di Lamezia Terme

Aeroporto, ok  al piano industriale

L'aeroporto di Lamezia

Con la quasi totalità della rappresentanza del capitale sociale, 97,287%, si è svolta oggi l'assemblea ordinaria e straordinaria dei soci della Sacal, la società di gestione dell'aeroporto intenrazionale di Lamezia Terme, presieduto da Massimo Colosimo. In particolare gli azionisti hanno approvato all’unanimità il piano industriale e il relativo piano economico per il quadriennio 2016/2019, l'adeguamento del capitale sociale alla legge e modifica degli articoli 10 e 14 dello Statuto sociale, al fine di assicurare, hanno spiegato, “la presenza negli organi sociali del genere meno rappresentato”. Per quanto riguarda il piano industriale, dopo l'analisi dell’ultimo quadriennio, durante il quale l’aeroporto ha registrato importanti tassi di crescita in termini di volumi passeggeri - confermato stabilmente superiore ai 2 milioni di passeggeri con un incremento del 5% a partire dal 2012 - il presidente Colosimo ha evidenziato quale sarà il core business della società di gestione nelle sue componenti principali aviation, non aviation e infrastrutture: incremento delle rotte (Baden Baden, Bucarest, Casablanca, Madrid, Parigi, Istambul), 24 nuovi punti vendita, potenziamento dei servizi, impianto di autolavaggio e distributore rifornimento carburante, realizzazione di un nuovo Hangar da dedicare al rimessaggio di aeromobili di media capacità e nuova aerostazione passeggeri. I soci hanno poi deliberato l’adeguamento del capitale, un’urgenza prescritta dal decreto ministeriale 521/97, che impone agli aeroporti che hanno superato la soglia di due milioni di passeggeri, un capitale di oltre dodici milioni di euro. Aumento che dovrà avvenire entro il 31 ottobre 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi