catanzaro

A Natale più
polizia in strada

La Polizia potenzia i controlli nei quartieri ritenuti maggiormente a rischio, anche in occasione dell’approssimarsi delle festività natalizie.

questura catanzaro

 A disporre l’attività è stato il questore Giuseppe Racca, che ha dato mandato di intensificare i servizi di vigilanza su tutto il territorio di sua competenza da parte dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico (le cosiddette “volanti”). E i primi risultati si sono registrati immediatamente. Nel corso dei controlli svolti dagli agenti diretti da Luigi Crusco, «che – si legge in una nota della Questura – ha coordinato servizi mirati per contrastare fenomeni di microcriminalità in alcune zone della città», nei pressi dell’ospedale "Pugliese" sono state controllate 20 persone, di cui 4 con precedenti specifici per furto. Sono stati, inoltre, identificati due giovani extracomunitari provenienti dalla Mauritania che, all’arrivo degli agenti, hanno cercato di fuggire ed opporsi ai controlli di polizia; per questo entrambi sono stati sottoposti a foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Catanzaro e sono stati denunciati a piede libero per resistenza e rifiuto di indicazione sulla propria identità personale.
Come confermato dalla Polizia, l’attività continuerà per tutto il periodo natalizio, quando c’è il rischio che si intensifichino i reati di microcriminalità, che poi sono quelli che determinano una maggiore percezione d’insicurezza da parte della gente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi