LAMEZIA

Commenti negativi sulla Juve
arrestato e poi scarcerato

Ha postato un commento su Fb sulla campagna acquisti dei bianconeri pur essendo agli arresti domiciliari. Il tribunale del Riesame l'ha rimesso in libertà.

tribunale catanzaro

Chattava su Facebook. Da sfegatato  tifoso bianconero non ha  resistito e pur trovandosi agli arresti domiciliari ha scritto  un commento negativo sulla campagna acquisti della Juventus, e l'ha postato sulla bacheca del suo profilo. Gli inquirenti hanno intercettato tutto e l'hanno rimesso in galera. E' accaduto ad Eric Voci, un giovane accusato d'estorsione mafiosa nel processo "Perseo" al clan Giampà. Per lui il pubblico ministero ha chiesto una condanna a 7 anni dietro le sbarre. Ieri il Tribunale del riesame di Catanzaro l'ha scarcerato perchè non ha ritenuto grave il fatto che pur trovandosi ai domiciliari Eric Voci abbia chattato. L'istanza di scarcerazione è stata presentata dall'avvocato Francesco Pagliuso che per Voci ha chiesto l'assoluzione.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi