catanzaro

Estorsioni, 4 condanne
per op. Delta

Il procedimento scaturisce dall’operazione “Delta” nell’ambito della quale i Carabinieri del Comando provinciale, della Compagnia cittadina e della stazione di Lido hanno effettuato lo scorso maggio quattro arresti.

tribunale generico

Quattro condanne con pene comprese tra tre anni e sei mesi e i due anni e quattro mesi sono state inflitte dal giudice per le udienze preliminari, Assunta Maiore (cancelliere Giuseppe Zarola) al termine del giudizio abbreviato a carico di quattro imputati accusati, a vario titolo, di tentata estorsione e furto. Il procedimento scaturisce dall’operazione “Delta” nel’ambito della quale i Carabinieri del Comando provinciale, della Compagnia cittadina e della stazione di Lido hanno effettuato lo scorso maggio quattro arresti.
Nello specifico, il giudice ha condannato Gaetano Cardamone, 28 anni, a 3anni, 6 mesi, 20 giorni e 3.700 euro di multa; Daniele Passalacqua, 25, a 3 anni, 4 mesi e 3.500 euro di multa; Marco Passalacqua, 19, a 3 anni, 1 mese e 10 giorni e 3.280 euro di multa; Damiano Veneziano, 26, a 2 anni, 4 mesi e 500 euro di multa. I quattro imputati sono stati contestualmente assolti anche per alcuni capi d’imputazione (tra i quali due episodi estorsivi). Il collegio difensivo era composto dagli avvocati Piero Chiodo, Sergio Lucisano e Rosaria Franco.
Ulteriori approfondimenti nell'edizione di domani di Gazzetta del SUd

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi