Sott'accusa per bancarotta il consigliere Caruso

Una richiesta di interdizione dall'attività imprenditoriale per sei mesi riguarda Carolina Caruso, consigliere comunale di Forza Italia, accusata di bancarotta fraudolenta

Chiesto rinvio a giudizio per consigliere Caruso

Stessa richiesta del pubblico ministero per il marito della consigliera, Giuseppe Cristaudo, i fratelli Antonio e Anna Maria, e la cognata Antonella Vitiello. Il pm Santo Melidona ha chiesto al Gip anche il sequestro di beni per circa 1,6 milioni di euro. I reati contestati risalgono al 2007 e non sono collegati all'attività politica di Carolina Caruso (V.L.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi