Legge di Satbilità

Il sindaco di Crotone al fianco dei sindacati

"La manifestazione di Crotone sarà una importante ed utile occasione per continuare a tenere accesi i riflettori sulle numerose vertenze che riguardano il nostro territorio".

Il sindaco di Crotone al fianco dei sindacati

Il sindaco Peppino Vallone

Il sindaco del capoluogo Peppino Vallone che è anche presidente della Provincia, aderisce alla giornata di protesta indetta per domani in Calabria dai sindacati confederali che contestano i contenuti della legge di Stabilità. Vallone chiama alla mobilitazione i colleghi sindaci del territorio. Crotone è una delle tre piazze, insieme a Villa San Giovanni e Cosenza, scelte da Cgil,Cisl e Uil, per contestare "le politiche del Governo Renzi" e la Legge di Stabilità, che "se dovesse rimanere come attualmente strutturata - hanno scritto i segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil, Falbo, De Tursi e Tomaino - per la Calabria si determinerebbe una vera e propria ecatombe, con conseguenze disastrose sul piano economico sociale". I sindacati che hanno organizzato per domattina un presidio sulla Statale 106, in località Passovecchio alle porte di Crotone, mettono in primo piano anche vertenze che riguardano il territorio a cominciare dalla questione Provincia, con l'ente impossibilitato per mancanza di liquidità, e per i ritardi nei trasferimenti dello Stato, ad erogare i servizi essenziali oltre che gli stipendi ai dipendenti. Da qui anche l'adesione convinta del sindaco e presidente della Provincia Peppino Vallone esponente del Pd. Il quale invita i "colleghi sindaci della provincia di Crotone a partecipare, alla iniziativa che si terrà a Crotone in considerazione che queste difficoltà investono con grande preoccupazione le comunità da noi amministrate". "La manifestazione di Crotone - ribadisce - Vallone - sarà una importante ed utile occasione per continuare a tenere accesi i riflettori sulle numerose vertenze che riguardano il nostro territorio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi