Nel Vibonese

Scarti di oleificio
in una fogna

Denunciato a Cessaniti il titolare della struttura. Intervento dei carabinieri

Scarti di oleificioin una fogna

I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno denunciato a Cessaniti il titolare di un oleificio dopo avere accertato che le acque reflue prodotte dallo stabilimento venivano sversate direttamente nella fogna comunale. Lo stabilimento é stato posto sotto sequestro. I controlli che hanno portato alla denuncia ed al sequestro sono stati eseguiti dai carabinieri con il supporto della sezione Tutela ambiente della Procura della Repubblica di Vibo Valentia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi