Drammatico schianto sull’A3, muore giovane di Melicucco

A perdere la vita Domenico Napoli che guidava una Panda. L’incidente autonomo nei pressi dello svincolo di Mileto. Il diciannovenne era diretto a casa Rientrava da Maierato dove vive la ragazza

Drammatico schianto sull’A3, muore giovane di Melicucco

 Il tragico schianto poco dopo mezzanotte, quasi all’imbocco di una galleria. Attimi che hanno stroncato un’esistenza e ne hanno cambiate altre. Aveva soltanto 19 anni e tutta una vita davanti a sè Domenico Napoli, originario di Melicucco, morto l’altra notte lungo l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nei pressi dello svincolo di Mileto, nel Vibonese. Il giovane, che era alla guida di una Fiat Panda intestata al padre, viaggiava sulla corsia sud, diretto verso casa. Da quanto si è appreso era stato a Maierato, altro centro del Vibonese, dove risiede la ragazza. Fatto sta che giunto all’imbocco di una galleria, per cause ancora in corso d’accertamento, il diciannovenne di Melicucco (anche se nato a Cinquefrondi) ha perso il controllo dell’autovettura, uscendo fuori strada e andando a sbattere contro le barriere di cemento che delimitano la carreggiata di destra. Un urto violentissimo – che non ha coinvolto altri mezzi – tanto da sbalzare fuori dall’abitacolo il corpo del giovane, trovato dai primi soccorritori per terra a ridosso dell’autovettura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi