PARCO EOLICO DI BORGIA

Pm a riesame
interdizione

Il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro, Carlo Villani, ha chiesto ai giudici del Tdl di accogliere il ricorso contro la decisione del GIP, Antonio Rizzuti, che ha rigettato la richiesta di interdizione nei confronti di 13 persone, tra ex componenti del nucleo di valutazione d'impatto ambientale della Regione.

tribunale catanzaro
Il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro, Carlo Villani, ha chiesto ai giudici del tribunale della libertà di accogliere il ricorso contro la decisione del giudice per le indagini preliminari, Antonio Rizzuti, che ha rigettato la richiesta di interdizione nei confronti di 13 persone, tra ex componenti del nucleo di valutazione d'impatto ambientale (Via) della Regione e funzionari di enti locali coinvolti nell'inchiesta sulla costruzione del parco eolico di Borgia. Nel corso dell'udienza di stamane davanti ai giudici del riesame, il pm ha illustrato il ricorso ribadendo la necessità che si proceda con l'interdizione dei componenti del nucleo via regionale vengano interdetti. Dopo la Procura sono intervenuti i difensori di alcuni degli indagati ribadendo le motivazioni che hanno spinto il Gip ha rigettato la richiesta dell'accusa. L'udienza davanti ai giudici del riesame proseguirà il 16 ottobre prossimo e poi ci sarà la decisione. La richiesta di interdizione era stata presentata nell'agosto del 2011 dal sostituto procuratore della repubblica, Carlo Villani, ed il Gip l'ha rigettata nelle settimane scorse. Le tredici persone interessate alla richiesta di interdizione furono sentite dal giudice nell'agosto scorso. Il Gip ha poi ritenuto che non ci fossero gli elementi per accogliere la richiesta di interdizione avanzata dalla Procura. L'accusa sostiene che gli ex componenti del nucleo di valutazione d'impatto ambientale fornirono un parere favorevole circa la compatibilità della realizzazione del parco eolico di Borgia nonostante il progetto fosse falso nel suo contenuto.(ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi