CROTONE

Incontri con prostitute cinesi sequestrato appartamento

All'interno dell'abitazione i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche circa 400 euro ritenuti provento dell'attività e numerosi block notes dove venivano riportate frasi in lingua italiana relative alle prestazioni sessuali, con a lato la traduzione in cinese.

Incontri con prostitute cinesi sequestrato appartamento

I carabinieri hanno sequestrato un appartamento nel centro di Crotone che veniva utilizzato per incontri con prostitute cinesi. I militari, dopo avere notato un annuncio sul web nel quale si offriva a soli italiani la compagnia di ragazze orientali, hanno avviato le indagini facendo poi irruzione nell'abitazione dove sono state trovate due prostitute cinesi di 36 e 42 anni. Le due donne sono state denunciate in stato di libertà per favoreggiamento, mentre una terza, anche lei orientale, che non era presente nella casa, è stata segnalata per sfruttamento della prostituzione. All'interno dell'abitazione i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche circa 400 euro ritenuti provento dell'attività e numerosi block notes dove venivano riportate frasi in lingua italiana relative alle prestazioni sessuali, con a lato la traduzione in cinese. Il nuovo sequestro segue quelli analoghi effettuati dai militari nei giorni scorsi in altri appartamenti utilizzati oer incontri con prostitute. Sono state avviate indagini anche per accertare l'eventuale esistenza di un'organizzazione che gestisce la prostituzione a Crotone. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi