Lamezia

Dipendente ruba
in aeroporto

Un addetto della società di gestione Sacal si era impossessato di un tablet custodito nel bagaglio di una passeggere

Dipendente rubain aeroporto

Un dipendente della società di gestione dell'aeroporto di Lamezia Terme (Sacal), è stato denunciato dagli agenti della polizia di frontiera aerea per furto. L'operaio, V.P., di 37 anni, è accusato di aver rubato un tablet dal bagaglio di una donna giunta a Lamezia con un volo da Bergamo. L'uomo è stato identificato attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza. La donna si era accorta del furto dopo aver notato che la valigia era aperta.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi