Contratti fittizzi

Il Catanzaro presenta
un esposto alla
Procura federale

L'attuale società del Catanzaro Calcio ha presentato un esposto alla Procura federale contro due calciatori della Fc Catanzaro, fallita negli anni scorsi. Lo ha reso noto l'avvocato Sabrina Rondinelli, legale della società di calcio del Catanzaro.

figc

"Stamane - ha detto l'avv. Rondinelli - ho presentato un esposto alla Procura Federale contro i calciatori Francesco Corapi e Giuseppe Benincasa perché dai documenti fornitici abbiamo appreso che i due giocatori non avevano i contratti ratificati dalla Lega Pro. In considerazione del fatto che il collegio arbitrale ha disposto il pagamento dei contratti nei confronti di tre calciatori, tra cui lo stesso Corapi, ora noi chiediamo alla Procura Federale di intervenire in modo tempestivo". Il 20 settembre scorso il collegio arbitrale aveva disposto il pagamento da parte della nuova società Catanzaro Calcio a tre calciatori della Fc Catanzaro, Corapi, Ciano e Bruno. La decisione era stata presa nonostante l'istanza dell'Avv. Rondinelli la quale aveva chiesto di sospendere ogni decisione a causa dell'inchiesta della Procura di Catanzaro su presunti contratti fittizi relativi a 13 calciatori dell'Fc Catanzaro. "Venerdì era fissata - ha aggiunto il legale della società di calcio - una udienza del collegio arbitrale per altri cinque calciatori ma è stata sospesa d'ufficio dalla Lega Pro. Intanto stamane la società del Catanzaro è stata prosciolta dopo il deferimento per la mancata partecipazione di Giuseppe Santaguida ad un corso della Lega. Stamane si è discusso della vicenda e la società del Catanzaro è stata prosciolta". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto