Inseguimento

Catanzaro, scene
da Far West
nell zona sud

Un uomo ruba un’auto a Soverato, elude un posto di blocco a Roccelletta e viene fermato nel rione Fortuna dopo che la Polizia ha esploso alcuni colpi di pistola. Salvatore Caputo, 49 anni, è adesso piantonato all’ospedale Pugliese: ha una ferita sospetta a un piede.

Catanzaro, scene
da Far West   
nell zona sud
La ricostruzione dell’episodio, che ripropone per l’ennesima volta l’emergenza criminalità in atto in alcune zone tristemente note della città, è ancora frammentaria.
L’uomo finito in manette è il 49enne Salvatore Caputo, di Soverato. Secondo la ricostruzione degli inquirenti avrebbe rubato un’auto nel Soveratese, sembra con l’intenzione di portarla a Catanzaro. Avvistato nella zona di Roccelletta di Borgia, il 49enne non avrebbe rispettato l’alt impostogli dalla Polizia stradale; addirittura, forzando il posto di blocco, avrebbe tentato d’investire gli agenti presenti sulla strada. Ne è nato un inseguimento in piena regola, al quale hanno partecipato prima soltanto la Polizia, e poi anche i Carabinieri. Giunti nei pressi del quadrivio Nalini, i poliziotti hanno esploso i colpi risultati decisivi per bloccare la fuga. L’uomo è riuscito comunque a raggiungere
via Stretto Antico, nel rione Fortuna, dove i Carabinieri lo hanno fermato prima di trasportarlo in ospedale: al Pugliese, contestualmente all’arresto, sono scattati i soccorsi da parte dei medici.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi