Isola Capo Rizzuto

Due pistole nascoste
nel materasso

Trovate dai carabinieri in un’abitazione di un agricoltore 38enne arrestato con il figlio 18enne. Durante la perquisizione sequestrati anche un fucile cal. 12 e 41 proiettili.

cambareri

I carabinieri che evidentemente subdoravano qualcosa da qualche giorno tenevano d’occhio padre e figlio. Probabilmente i due sono stati anche intercettati dagli investigatori dell’Arma che ieri mattina sono andati a colpo sicuro. Prima i carabinieri hanno perquisito il magazzino di pertinenza della casa. E qui dentro, dietro un armadio è stata trovata una custodia con dentro un fucile cal. 12 con la matricola abrasa. Avuta conferma dei loro sospetti, i militari dell’Arma sono passati a perquisire l’abitazione.
Nella casa sono state recuperate due pistole. Le armi corte erano state occultate nel più classico dei nascondigli: il materasso del letto matrimoniale del 38enne agricoltore. Tra molle e piume c’erano infatti due calzini di spugna: uno conteneva un revolver; l’altro una pistola semiautomatica. Ambedue le armi hanno la matricola abrasa. Il fucile e le due pistole sono state sequestrate dai carabinieri che nell’abitazione dei Cambareri hanno trovato anche 12 proiettili per pistola calibro 7,65 e 49 cartucce calibro 12.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi