'Ndrangheta

Cosche Lamezia,
19 condanne
tra cui 3 ergastoli

Si è concluso con 19 condanne e 28 assoluzioni il processo abbreviato scaturito dall'inchiesta della Dda di Catanzaro chiamata 'Perseo' contro le cosche della 'ndrangheta di Lamezia Terme.

Cosche Lamezia, 
19 condanne 
tra cui 3 ergastoli

Si è concluso con 19 condanne e 28 assoluzioni il processo abbreviato scaturito dall'inchiesta della Dda di Catanzaro chiamata 'Perseo' contro le cosche della 'ndrangheta di Lamezia Terme. La sentenza è stata emessa dal giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Catanzaro, Giuseppe Perri. Tra le 19 condanne ci sono anche tre ergastoli inflitti nei confronti di Vincenzo Bonaddio, Aldo Notarianni e Pasquale Giampà. Tra gli assolti, invece, gli avvocati Tiziana D'Agosto e Giuseppe Lucchino. L'operazione Perseo fu portata a termine nel 2013 contro la cosca dei Giampà di Lamezia Terme. Furono arrestate complessivamente 61 persone, accusate a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso. Fu scoperta anche una truffa alle assicurazioni i cui proventi, secondo gli inquirenti, servivano alla cosca per finanziare l'acquisto di armi e droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi