Catanzaro

Parco Romani, politici
sul banco dei testimoni

In Procura il primo “round” dell’audizione dei consiglieri comunali Corsi e Costanzo. Nel mirino la riunione del tavolo di concertazione del 15 marzo 2011. I pm puntano a ricostruire tutti i vari passaggi che hanno caratterizzato la complessa vicenda.

parco romani

Politici, sindacalisti, consiglieri comunali, componenti del tavolo di concertazione del patto territoriale: è lungo l’elenco di persone che la Guardia di Finanza ed i sostituti procuratori Villani e Cianfarini stanno ascoltando proprio in questi giorni per ricostruire il mosaico dell’inchiesta che intreccia Parco Romani ed Ente Fiera coinvolgendo
indagati eccellenti. L’attività istruttoria è in pieno svolgimento. Ieri, fra gli altri, le Fiamme gialle dovrebbero aver acquisito una prima deposizione di due consiglieri comunali, Antonio Corsi e Sergio Costanzo, ascoltati nelle vesti di persone informate sui fatti; non è escluso, nei prossimi giorni, anche un nuovo passaggio in presenza dei due pm titolari del fascicolo insieme al procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli. Da tutti i testimoni convocati in questi giorni, gli inquirenti puntano ad ottenere elementi che possano fare chiarezza sulle fasi che hanno portato alla delocalizzazione del centro espositivo fieristico nel Parco Romani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi