CUTRO

Non condivideva relazione
spara all'auto
di sorella e cognato

I carabinieri di Cutro hanno sottoposto a fermo, in esecuzione di un provvedimento della Procura di Crotone, Gregorio Gaetano, di 25 anni, con l'accusa di duplice tentato omicidio.

Carabinieri
I carabinieri di Cutro hanno sottoposto a fermo, in esecuzione di un provvedimento della Procura di Crotone, Gregorio Gaetano, di 25 anni, con l'accusa di duplice tentato omicidio. L'uomo, il 7 settembre scorso, per l'accusa, ha sparato contro l'auto sulla quale viaggiavano la sorella di 17 anni incinta ed il marito di 20, colpendo il paraurti posteriore. L'uomo, che si era reso irreperibile, avrebbe agito perché non condivide la relazione della sorella. (ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi