Crotone

Controlli dela Polizia
Otto denunce

Otto persone sono state denunciate per reati di varia natura da personale della Polizia di Stato della Questura di Crotone nel corso di un servizio del territorio predisposto dal questore Luigi Botte

polstrada messina

Otto persone sono state denunciate per reati di varia natura da personale della Polizia di Stato della Questura di Crotone nel corso di un servizio del territorio predisposto dal questore Luigi Botte per fronteggiare il fenomeno della criminalita' diffusa. Nel corso dell'attivita', alla quale hanno preso parte equipaggi del Reparto prevenzione crimine Calabria Settentrionale di Cosenza e delle Volanti, sono stati effettuati posti di controllo nei punti piu' sensibili della citta' e della periferia. In particolare un ventenne crotonese e' stato denunciato in stato di liberta' perche' trovato in possesso di quattro banconote da 20 euro false; un quarantenne per detenzione di 24 grammi di marijuana; un uomo di 52 anni, nativo di Casale Monferrato, per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e minacce; un quarantenne crotonese e un marocchino di 20 anni per inosservanza all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria; un crotonese di 36 anni per il reato di ingiurie e un altro di 44 anni per aver rifiutato di fornire indicazioni sulla proprieta' personale. Tre giovani, inoltre, sono stati seganalati al Prefetto per possesso di marijuana. Infine un sorvegliato speciale di 33 anni e' stato deferito per inosservanza all'obbligo di presentazione presso gli uffici della Questura.
  Nel corso del srvizio sono state identificate 292 persone, controllati 137 veicoli, elevate 14 sanzioni per violazioni al codice della strada e controllate 61 persone sottoposte a misure restrittive. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi