LAMEZIA TERME

Rapina alla posta
identificato autore

Si tratta di Pasquale Cadorna, 28 anni, accusato di essere il responsabile del colpo commesso il 10 agosto scorso che fruttò un bottino di 840 euro.

lamezia
La Polizia ha fermato un giovane, Pasquale Cadorna, di 28 anni, accusato di essere il responsabile della rapina fatta il 10 agosto scorso ai danni di un ufficio postale a Lamezia Terme. Il colpo fruttò un bottino di 840 euro. Dalle indagini è che emerso che Cadorna, prima della rapina, aveva effettuato alcuni sopralluoghi davanti l'ufficio postale. In casa del giovane sono stati trovati il passamonagna ed il coltello utilizzati per compiere la rapina. (ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi