VIDEOLAB FILM FEST

A Kamarina omaggio
a Pappi Corsicato

Il Museo archeologico ospiterà dal 24 al 26 agosto, la quattordicesima edizione del Videolab Film Festival, concorso internazionale del cinema d'arte mediterraneo. Sono 210 i corti che hanno aderito al concorso e alla fine dopo un'ampia 'scrematura' saranno 33 quelli in concorso che verranno giudicati da una giuria guidata dal regista

A Kamarina omaggio
a Pappi Corsicato

Parco archeologico di Kamarina

Il Museo archeologico di Kamarina (Ragusa) ospiterà dal 24 al 26 agosto, la quattordicesima edizione del Videolab Film Festival, concorso internazionale dei 'corti' del cinema d'arte mediterraneo. Sono 210 i corti che hanno aderito al concorso e alla fine dopo un'ampia 'scrematura' saranno 33 quelli in concorso che verranno giudicati da una giuria guidata dal regista Pappi Corsicato, dall'attrice Lucia Sardo, dal regista e presidente onorario del festival Manuel Giliberti; dalla giornalista Filippa Dolce e dalla regista Lisa Romano. Il Videolab Film Festival è una manifestazione che realizza un vero e proprio 'primo circuito' per il cinema indipendente. L'edizione di quest'anno omaggia invece il regista napoletano Pappi Corsicato che, dopo aver collaborato con Pedro Almodovar nel film 'Legami', ha diretto 'Libera', 'I buchi neri', 'Chimera', 'Il seme della discordia', 'Povero ma moderno'. L'esordio del festival è affidato comunque alla versione definitiva di 'Bastava una notte, Siciliani di Tunisi' di Manuel Giliberti che prova a colmare un vuoto, in parte anche storiografico, attraverso la verità delle testimonianze dirette della storia dei siciliani del Nord Africa. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto