RAGUSA

Valori a norma
nel mare ibleo

I dati di Goletta Verde sulla balneabilità avevano allarmato il Commissario straordinario della Provincia di Ragusa, Giovanni Scarso, che ha indetto una conferenza di servizio ad hoc. I dati in possesso di Asp Ragusa e Arpa hanno confermato solo la criticità della foce del fiume Irminio.

Valori a norma
nel mare ibleo

Rientrano nelle norme di legge i valori batteriologici rilevati dall'Asp di Ragusa, lungo il litorale ibleo. I dati di Goletta Verde sulla balneabilità avevano allarmato il Commissario straordinario della Provincia di Ragusa, Giovanni Scarso, che ha indetto una conferenza di servizio ad hoc. I dati in possesso di Asp Ragusa e Arpa hanno confermato solo la criticità della foce del fiume Irminio. Trattandosi di una riserva, persiste il divieto di balneazione ma la presenza di residui chimici non eliminati dai depuratori che scaricano nel torrente rende necessario un monitoraggio costante e un adeguamento tecnico di questi impianti. Confermato un finanziamento del Cipe di 4 milioni di euro per potenziare il depuratore di Ragusa. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto