Catania

Controlli Ps in lido-bar nel catanese, tre denunce

I gestori del locale sono stati denunciati per reati in materia di sicurezza e salubrità sui luoghi di lavoro.

Controlli Ps in lido-bar nel catanese, tre denunce

Numerose criticità sotto il profilo della sicurezza e salubrità sui luoghi di lavoro sono state riscontrate dalla Polizia durante controlli in uno stabilimento balneare con annesso bar della Riviera dei ciclopi, nel comune di Acicastello (Catania) effettuati insieme con Corpo Forestale e Polizia Municipale.

I tre gestori del locale sono stati denunciati per reati in materia di sicurezza e salubrità sui luoghi di lavoro. Gli agenti hanno trovato scarse condizioni igienico-sanitarie nella zona bar, la mancanza di idonei spogliatoi e armadietti per i dipendenti, un impianto elettrico non idoneo e accertato una scarsa manutenzione.

Evidenziate anche numerose irregolarità in materia di contratti di lavoro: diversi dipendenti, a fronte di un contratto part-time, lavoravano a tempo pieno. Per stessa ammissione dei gestori del locale, nello stabilimento sono state organizzate serate danzanti senza la licenza del Questore e senza autorizzazioni.

I poliziotti hanno anche trovato un libro con contabilità in nero riguardante l'attività commerciale: i tre soci avrebbero pagato un canone di affitto ramo d'azienda per la gestione dell'attività stagionale pari a 45 mila euro mentre all'Ufficio delle Entrate avrebbero dichiarato solamente 10 mila euro.

I due locatari-titolari dell'attività per eludere i controlli fiscali e non esporsi a sanzioni avrebbero ricevuto la somma non dichiarata, 35 mila euro, in contanti. Già in passato, anche a seguito di esposti, il locale era stato controllato dalla Polizia Locale, che aveva sanzionato i gestori per la violazione dell'ordinanza sindacale comunale che obbliga tutti i titolari dei locali della riviera a cessare all'interno dei locali pubblici la diffusione della musica entro le 23.45

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto