Siracusa

Scontro in Scozia: grave donna ferita, famiglia è siracusana

E' la mamma del bimbo morto, illeso fratellino, padre ferito

ospedale interni sanità

Sono già partiti per la Scozia i parenti della famiglia siracusana che giovedì notte ha avuto un incidente stradale mentre si trovava in vacanza in Scozia.


Si trovavano a bordo di un pulmino della Fiat quando per cause ancora da accertare il mezzo si è scontrato frontalmente
con un Suv che proveniva in direzione opposta. Fatale l'impatto per il bimbo di 4 anni, morto sul colpo. Illeso il fratellino di
3.

Sono ricoverati in terapia intensiva i genitori: gravi le condizioni della donna, agente di Polizia penitenziaria in
servizio a Brucoli, trasportata in elisoccorso in ospedale; il marito, militare della Guardia Costiera ad Augusta, è ricoverato
anche lui in prognosi riservata.


Un'altra donna italiana che si trovava con loro sul pulmino, forse un'amica, è deceduta. Hanno perso la vita i tre occupanti
britannici del Suv.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto

Domani i funerali di Marta Danisi

Oggi i funerali di Marta Danisi

di Rosario Pasciuto