PATERNO'

Accoltella bracciante, arrestato macellaio

Al culmine di una lite scoppiata in strada

Accoltella bracciante, arrestato macellaio

Un macellaio di 23 anni è stato arrestato da carabinieri della Compagnia di Paternò per tentativo di omicidio. L'uomo, al culmine di una lite in strada con due braccianti, per motivi ancora non noti, ha prelevato un coltello dalla macelleria e ha colpito uno dei due contendenti con diversi fendenti alla testa. Il ferito, con un'ambulanza del 118, è stato trasportato nell'ospedale Santissimo Salvatore di Paternò. L'uomo, 52 anni, ricoverato con prognosi riservata per ferite multiple da punta e da taglio alla testa, ma non è considerato in pericolo di vita. L'arma è stata sequestrata, mentre l'arrestato è stato condotto nel carcere di Catania. Il ferito e l'altro bracciante saranno denunciati, in stato di libertà, per rissa e lesioni personali. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi