Catania

Peculato: arcivescovo Gristina si dice estraneo a ipotesi di reato

Esprime rispetto nei confronti dell'Autorità giudiziaria

Peculato: inchiesta sulla gestione Oda, indagato l'arcivescovo di  Catania

L'arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina in una nota sostiene di essere assolutamente estraneo alla ipotesi di reato di peculato che gli è stata contestata con l'avviso di conclusione delle indagini notificato ieri.


"Esprime massimo rispetto nei confronti dell'Autorità giudiziaria, confidando che, nelle sedi competenti, venga acclarata l'assoluta legittimità del proprio operato", aggiunge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi