Catania

In casa 13 kg marijuana e pistola, arrestati madre e figlio

La sostanza stupefacente è stata sequestrata; l'arma sarà inviata agli esperti del Ris di Messina che ne stabiliranno l'eventuale alterazione.

In casa 13 kg marijuana e pistola, arrestati madre e figlio

 Madre e figlio minorenne, di 35 e 17 anni, nascondevano nella loro abitazione di Catania 13 chili di marijuana e una pistola a salve Bruni mod.92 calibro 8 completa di caricatore modificata per sparare veri proiettili.
Lo hanno scoperto i carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, che li hanno arrestati per concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi. Sono stati posti ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. I militari hanno perquisito la notte scorsa la loro abitazione, nel quartiere San Giorgio, il bilocale nel quale abitavano, nel quartiere San Giorgio, ricavato in un garage e trovato arma e droga in un ripostiglio. La marijuana è stata sequestrata; l'arma sarà inviata agli esperti del Ris di Messina che ne stabiliranno l'eventuale alterazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi