siracusa

Minaccia la figlia per la relazione omosessuale, denunciata

Lo scontro tra madre e figlia sarebbe scattato quando quest'ultima, che ha un legame sentimentale da 5 anni con un'altra donna

Minaccia la figlia per la relazione omosessuale, denunciata

Avrebbe compiuto una serie di atti persecutori nei confronti della figlia che le aveva detto di avere una relazione omosessuale. Per questo una donna di Noto, Siracusa, è stata denunciata dalla polizia. Lo scontro tra madre e figlia sarebbe scattato quando quest'ultima, che ha un legame sentimentale da 5 anni con un'altra donna, avrebbe deciso di andare a convivere. La madre avrebbe iniziato ad importunarla telefonicamente per convincerla a ritornare sui suoi passi anche inviando messaggi dal contenuto offensivo e velatamente intimidatorio. L'avrebbe anche minacciata di far uso dell'acido per sfregiarla al viso o di investirla con l'auto. L'ultimo episodio qualche giorno fa: la donna si sarebbe recata nell'esercizio commerciale dove la figlia era stata assunta da poco e avrebbe urlato contro i titolari dicendo di licenziarla perché altrimenti avrebbe fatto una scenata. I titolari hanno licenziato la giovane per evitare conseguenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi