Vittoria

Svuota un camion frigorifero, bloccato dalla Polizia

Le volanti e la squadra mobile sono intervenuti dopo la segnalazione di un cittadino che ha notato i movimenti sospetti attorno ad un camion. Recuperata tutta la refurtiva

Svuota un camion frigorifero, bloccato dalla Polizia

Vittoria - Si era messo a svuotare un camion frigorifero carico di merce destinata agli esercizi commerciali della città in pieno giorno, incurante di quanti transitavano. Ma la sua attività, a dir poco sospetta, è stata notata da un cittadino, che ha subito segnalato alla Polizia quanto stava accadendo in via Brescia. Le volanti del Commissariato hanno subito raggiunto la zona e, poco dopo, è arrivato anche un equipaggio della squadra mobile della Questura. Per Rosario Antoci, 33 anni, volto più che noto agli agenti per vari tipi di reati, non c'è stato scampo.

Quando sono arrivate le volanti, Antoci, berrettino in testa, sciarpa al collo e occhiali scuri, era impegnato a scaricare dal mezzo diversi scatoloni, che sistemava in un terreno poco distante. Alla vista dei poliziotti, l'uomo si è disfatto delle scatole ed ha cercato una via di fuga. È stato subito bloccato e perquisito: in tasca aveva ancora una grossa fetta di formaggio.

A seguito della perquisizione personale, gli agenti hanno trovato e sequestrato pure due spadini ricavati dalle lame di due coltelli da cucina, usati per forzare il portello posteriore del camion. Quindi, accatastati dietro ad un alto cespuglio in modo da risultare occultati ad occhi indiscreti, sono stati trovati vari scatoloni e salumi sfusi. Le immagini delle telecamere della zona, acquisite dai poliziotti, hanno consentito di appurare che Antoci ha fatto tutto da solo. Proprio perché privo di un mezzo di traporto è stato immortalato dalle telecamere decine di volte, mentre faceva avanti e indietro con le scatole piene di generi alimentari.

Il proprietario del furgone, successivamente rintracciato, ha riferito agli agenti di aver parcheggiato il mezzo regolarmente chiuso a chiave per raggiungere un'attività commerciale poco distante.La merce che era stata rubata, e che gli è stata riconsegnata, ha un valore commerciale di circa tremila euro.

Antoci è stato arrestato per furto aggravato e trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi