Vittoria

È ai domiciliari ma va a passeggiare

I carabinieri hanno arrestato un 22enne per evasione. Il giovane è stato riportato a casa su disposizione della Procura

Carabinieri Vittoria

Vittoria - Doveva essere agli arresti domiciliari e, invece, i carabinieri lo hanno trovato che passeggiava tranquillamente in una via del centro cittadino. Il 22enne S.A. si è ritrovato davanti i militari ed è rimasto come paralizzato. Non è riuscito a dare alcuna giustificazione al fatto che avesse abbandonato i domiciliari per andarsene in giro in via Sciascia. È stato arrestato.

Condotto in caserma, il giovane, su disposizione della Procura, è stato riportato nella sua abitazione. Adesso dovrà rispondere anche di evasione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi