Catania

Latitante arrestato dalla polizia

Concetto Pitarà era ricercato perchè deve scontare una condanna per estorsione con l'aggravante di avere favorito il clan mafioso dei Cursoti milanesi.

La polizia di Stato di Catania ha arrestato il latitante Concetto Pitarà, 41 anni, ricercato perché deve scontare tre anni e sei mesi di reclusione per rapina ed estorsione commessi con l'aggravante di avere favorito il clan mafioso dei Cursoti milanesi. Nei suoi confronti era pendente un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'appello.

Pitarà, irreperibile dal 22 giugno 2017, quando evase dagli arresti domiciliari, è stato bloccato da agenti della 'Catturandi' della squadra mobile della Questura mentre era a bordo di una Renault Twingo, priva di copertura assicurativa, nel rione San Berillo Nuovo. Dopo la notifica del provvedimento restrittivo è stato condotto nel carcere di Bicocca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi