Siracusa

Bimbo lasciato in ludoteca dai genitori, indagini dei carabinieri

Il piccolo si trovava lì da diverse ore dopo l'orario di chiusura perché non lo venivano a prendere

I carabinieri del nucleo operativo sono intervenuti in una ludoteca a Siracusa, su richiesta del gestore, perché un bimbo si trovava lì da diverse ore dopo l'orario di chiusura perché i genitori non lo venivano a prendere. Il responsabile della ludoteca ha detto ai militari che, nonostante i numerosi tentativi di contattare i genitori del bambino, non aveva avuto alcuna risposta. E uno dei nonni lo avrebbe minacciato se lo avesse chiamato ancora. I carabinieri, che hanno scoperto che i genitori erano soliti lasciare il bimbo in ludoteca ore dopo l'orario consentito, hanno avviato le indagini per delineare eventuali responsabilità penali dei genitori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia