SIRACUSA

Esplode petardo, 15enne perde una mano

L'arto gli è stato amputato in seguito allo scoppio

Ospedale Siracusa Umberto I

I medici dell'ospedale Umberto I di Siracusa hanno amputato la mano a un quindicenne di Siracusa al quale è scoppiato un petardo. L'incidente è accaduto ieri notte in via Vermexio, a Siracusa, dove il minorenne si trovava con altri amici. Il petardo, raccolto da terra, gli è esploso in mano. Indagano i carabinieri. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi