VITTORIA

Sparatoria in centro
un morto, due feriti

La vittima è Francesco Nigito. I suoi fratelli, invece, Giuseppe e Gianluca sono stati feriti da diversi colpi di arma da fuoco in via Adua

Sparatoria in centro
un morto, due feriti

Francesco Nigito è morto, i suoi due fratelli  Giuseppe e Gianluca Nigito sono stati feriti lievemente, in un agguato in via Adua nel centro di Vittoria.   Secondo una prima ricostruzione i fratelli stavano discutendo in via Adua, poco prima delle 14, quando da un'auto sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco. I tre uomini sono stati colpiti in diverse parti del corpo. I Nigito sono conosciuti alle forze dell'ordine perché negli anni '90 furono al centro di una guerra di mafia con la famiglia D'Agosta, che guidava il clan 'Mammasantissima'. La madre dei Nigito sta scontando una pena detentiva perché accusata di traffico di droga: veniva chiamata 'mamma eroina'.

Alla base dell'agguato ci sarebbe il controllo del mercato dei videopoker e delle macchine da caffé negli esercizi pubblici di Vittoria e dintorni  ( ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Referendum: alle 12  ha votato il 16,8%, ma con disagi

A Messina il No al 70%

di Domenico Bertè