SIRACUSA

Ordigno artigianale esplode davanti panineria

L'ipotesi è quella di un avvertimento ai titolari dell'esercizio da parte del racket delle estorsioni

Maresciallo dei carabinieri suicida, ferito il compagno

Una bomba artigianale è esplosa stamane, intorno alle 4.30, davanti una paninoteca in via piazza Armerina, nella zona nord di Siracusa. Decine le chiamate al centralino dei vigili del fuoco di residenti che hanno udito il boato. Il locale è stato danneggiato. Sull'episodio indagano gli agenti di polizia. L'ipotesi è quella di un avvertimento ai titolari dell'esercizio da parte del racket delle estorsioni. La panineria, nei mesi scorsi, era stata danneggiate due volte dalle fiamme appiccate da qualcuno. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi