Vittoria

Deve scontare 8 anni, maghrebino in cella

I carabinieri lo hanno rintracciato a Scoglitti. Era stato condannato dal Tribunale di Gela (CL) per spaccio di stupefacenti a Niscemi (CL)

Deve scontare 8 anni, maghrebino in cella

Vittoria - Un maghrebino di 32 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Scoglitti. Si tratta di Said Ramzi, condannato, con sentenza divenuta definitiva, per spaccio di droga. I fatti contestati all'immigrato sono stati accertati a Niscemi (CL) nel giugno 2015. Da quando è tornato liberò, però, Ramzi non si trovava da nessuna parte.

Una volta che la sentenza è divenuta esecutiva, i carabinieri, di concerto con la Procura della Repubblica di Gela, hanno avviato le ricerche dell'immigrato. Alla fine è stato rintracciato a Scoglitti. Bloccato, è stato portato in caserma, dove gli è stato notificato l'ordine di carcerazione. Ramzi deve scontare una pena residua di otto anni e quattro mesi. E' stato, quindi, trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi