Ragusa

Violenza sessuale su minorenne disabile

Arrestato un 38enne. Le indagini sono scattate dopo una visita medica alla vittima

Violenza sessuale su minorenne disabile

La Polizia di Stato di Ragusa ha arrestato un romeno di 38 anni per avere più volte violentato sessualmente una sua parente minorenne disabile, che vive in provincia. Le indagini erano state avviate dalla squadra mobile della Questura dopo che la madre aveva portato la ragazzina in ospedale a Ragusa per dolori al basso ventre. La visita dei medici ha accertato la violenze sessuale subita dalla minorenne disabile e la madre ha presentato una denuncia in Questura.

Il 38enne è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Ragusa su richiesta della locale Procura per violenza sessuale su minorenne reiterata e aggravata dall'aver approfittato delle condizioni di inferiorità psico-fisica della vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi