Ragusa

Usura: scoperta organizzazione donne nel ragusano, 3 arresti

L'accusa è di usura aggravata, esercizio abusivo di attività finanziaria, minaccia aggravata. Oltre una ventina le vittime

E' in corso a Modica e Scicli, nel ragusano, un'operazione dei Carabinieri che stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare con l'accusa di usura aggravata, esercizio abusivo di attività finanziaria, minaccia aggravata. L'operazione è stata denominata "Donne d'affari", poiché le arrestate sono tutte donne; gli investigatori stanno svolgendo numerose perquisizioni domiciliari. L'indagine ha consentito di scoprire oltre 20 vittime dell'organizzazione dedita all'usura aggravata, di cui la maggior parte versava in grave stato di bisogno. Ulgeriori dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa che si svolgerà alle ore 11.30 presso la Compagnia Carabinieri di Modica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi