Vittoria

Arrestati due pregiudicati

Uno deve scontare una pena residua, l'altro invece era ai domiciliari ed ha sfruttato il permesso per andare a lavorare per andarsene a spasso con un'altra persona gravata da precedenti

Polizia Vittoria

Vittoria - Due persone sono state arrestate dagli agenti del Commissariato di Vittoria al termine di una serie di controlli, che hanno riguardato, in modo specifico, i pregiudicati vittoriesi. Le manette sono scattate per Giuseppe Cammalleri, 40 anni; e Rosario Antoci, 31 anni.

Cammalleri, con una lunga serie di condanne e denunce per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, è finito in carcere perché una delle condanne è divenuta esecutiva e deve scontare un residuo di pena per un furto in abitazione commesso a Vittoria nel mese di dicembre 2014. L'uomo, tra l’altro, appena dieci giorni fa era stato denunciato per alcune sue affermazioni che denigravano la Polizia e le Istituzioni dello Stato, pubblicate sul suo profilo Facebook. In quell'occasione, condotto negli Uffici del Commissariato di Vittoria ebbe ad ammettere le sue evidenti responsabilità ed a porgere le scuse sostenendo di avere scritto quelle frasi in un impeto d’ira mentre sosteneva una discussione pubblica con altri soggetti. Cammalleri è stato rintracciato a Vittoria e quindi condotto in carcere a Ragusa dove espierà la pena.

Antoci, con precedenti per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di armi, si trovava agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia e verso i minori. Era riuscito ad ottenere un permesso per motivi di lavoro. Le Volanti del Commissariato però lo hanno incrociato a bordo dell’autovettura di un altro notissimo pluripregiudicato, mentre girovagava per Vittoria in orario in cui doveva essere a lavorare. Considerato il ripetersi delle violazioni alla misura cautelare, stavolta il sostituto procuratore Fornasier ha disposto che si procedesse alla sua carcerazione nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi