CATANIA

Assalto ad agente di commercio, tre in manette

La polizia di Stato ha arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip di Catania, i tre presunti banditi che il 25 luglio scorso hanno assalito un agente di commercio: dopo averlo immobilizzato e picchiato gli hanno rubato 1.500 euro in contanti e una collana d'oro. I destinatari del provvedimento, che ipotizza il reato di rapina aggravata, sono: Orazio Luciano Sciacca, di 30 anni, Umberto Dainotti, di 53, e Alessandro Lo Presti, di 37. Alla loro identificazione la squadra mobile della Questura è giunta anche grazie alla visione di diverse registrazioni di più impianti di videosorveglianza. I tre sono stati condotti in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi