CATANIA

Assalto ad agente di commercio, tre in manette

E' caccia all'auto pirata

La polizia di Stato ha arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip di Catania, i tre presunti banditi che il 25 luglio scorso hanno assalito un agente di commercio: dopo averlo immobilizzato e picchiato gli hanno rubato 1.500 euro in contanti e una collana d'oro. I destinatari del provvedimento, che ipotizza il reato di rapina aggravata, sono: Orazio Luciano Sciacca, di 30 anni, Umberto Dainotti, di 53, e Alessandro Lo Presti, di 37. Alla loro identificazione la squadra mobile della Questura è giunta anche grazie alla visione di diverse registrazioni di più impianti di videosorveglianza. I tre sono stati condotti in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Il Messina torna al Celeste

Il Messina torna al Celeste

di Antonio Sangiorgi