Carlentini

Duecento piante di marijuana, arrestato un 59enne

Gli arbusti sequestrati insieme a 5,4 kg della sostanza stupefacente già essiccata e pronta per essere immessa sul mercato

canapa indiana

Oltre 200 piante di marijuana 'sativa', per un peso complessivo di oltre due quintali, sono state scoperte in un agrumeto di contrada Brunetta, a Carlentini (Siracusa) dalla Guardia di finanza, che ha arrestato un uomo di 59 anni, I.C.. L'uomo è stato posto ai domiciliari.

Le piante di un'altezza media superiore ai due metri,erano abilmente nascoste tra gli alberi d'arancio. Durante una perquisizione i militari hanno anche sequestrato 5,4 chili di sostanza stupefacente già essiccata e pronta per esser immessa nel mercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi