catania

Abusa di un 16enne nei bagni pubblici di villa Bellini

Arrestato un pensionato 67enne identificato anche grazie alle immagini registrate da sistemi di video-sorveglianza.

procura repubblica catania

Avrebbe abusato di un 16enne nei bagni pubblici della Villa Bellini, giardino comunale di Catania. E' l'accusa contestata dalla Procura distrettuale a un pensionato di 67 anni, incensurato, che è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura in esecuzione di un'ordinanza del Gip per violenza sessuale aggravata.

L'aggressione è avvenuta alla fine dello scorso mese di maggio: l'uomo ha bloccato il ragazzo, l'ha trascinato del bagno delle donne dove ha approfittato di lui. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia del padre del minorenne. Il 67enne è stato identificato anche grazie alle immagini registrate da sistemi di video-sorveglianza. L'indagato, dopo la notifica del provvedimento restrittivo, è stato condotto nella casa circondariale di Catania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi