Modica

Spaccio di droga, arrestato marocchino

I carabinieri gli hanno trovato in casa 21 stecchette di hascisc e il materiale per tagliare e confezionare le dosi. Era tenuto da giorni sotto osservazione

Spaccio di droga, arrestato marocchino

Modica - Era nel mirino da diversi giorni perché sospettato di spacciare droga. A insospettire i carabinieri erano stati i comportamenti e le frequentazioni di un marocchino di 34 anni, Hacham Aziz, residente a Modica. Dopo averlo individuato nelle vicinanze della sua abitazione, i militari lo hanno bloccato, perquisito e, quindi, hanno iniziato la perquisizione della casa.

In un mobile della camera da letto ben nascosto, è stato trovato un involucro con 21 stecchetto di hascisc per un peso complessivo di 50 grammi. Trovato, inoltre, diverso materiale per il taglio e il confezionamento della droga. Il 34enne è stato, quindi, condotto in caserma e qui dichiarato in arresto per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. È stato trasferito nelle carceri di Ragusa. La droga sequestrata è stata inviata al laboratorio di analisi dell'Asp per quantificarne principi attivi e qualità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi