siracusa

Furto con richiesta di riscatto a un deputato, 4 arresti

Avevano rubato mezzi aziendali del parlamentare regionale Giuseppe Gennuso

La polizia ha arrestato nel Siracusano quattro persone con l'accusa di estorsione in concorso nei confronti del deputato regionale siciliano di centrodestra, Giuseppe Gennuso, proprietario di un'azienda agricola. I fratelli Giovanni, Giuseppe e Claudio Aprile, rispettivamente di 39, 40 e 34 anni, tutti di Portopalo di Capo Passero, sono stati portati in carcere; il quarto, Salvatore Midolo, 44 anni, è stato posto ai domiciliari.

Utilizzando il metodo del "cavallo di ritorno", avrebbero prima rubato un Bobcat e un furgone Fiat Daily (il cui valore si aggira intorno ai 40 mila euro), parcheggiati nei terreni dell' azienda agricola, e poi avrebbero preteso 10 mila euro per la restituzione dei mezzi rubati. A fare da intermediario sarebbe stato Midolo. Gennuso aveva subito denunciato l'estorsione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi