melilli

Sequestrate le schede di una sezione elettorale

Si tratta della numero 10 di Villasmundo. L'attività dei carabinieri avviata dopo la denuncia del candidato sindaco Giuseppe Sorbello.

Sequestrate le schede di una sezione elettorale

I carabinieri su delega della Procura di Siracusa hanno sequestrato stamane al Comune di Melilli, centro in provincia di Siracusa, il plico contenente tutte le schede elettorali della sezione 10 di Villasmundo, frazione di Melilli, città nella quale domenica scorsa si sono svolte le elezioni amministrative.

Il sequestro arriva dopo la denuncia presentata dal candidato sindaco Giuseppe Sorbello, già ex assessore regionale ed ex sindaco di Melilli, che si è visto soffiare la poltrona di primo cittadino da Giuseppe Carta per soli otto voti. Sorbello ha denunciato presunte irregolarità che sarebbero avvenute proprio nella sezione 10, ultima ad essere scrutinata, in particolare in merito alle circa venti schede dichiarate nulle che avrebbero riportato il suo nome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi