catania

Discoteca abusiva chiusa a Canalicchio

Ressa di giovani per una festa. Il locale però era senza licenza e non rispettava le norme di sicurezza.

Discoteca abusiva chiusa a Canalicchio

Ressa di persone in una discoteca del rione Canalicchio di Catania per la serata di fine anno di un istituto scolastico. E' stata l'allerta al 113 che ha fatto scattare i controlli della polizia di Stato nel locale che ha trovato "molti giovani presenti, più rispetto alla reale capienza" di una struttura che "non era una discoteca, ma un'associazione culturale" che "non rispettava alcun norma di sicurezza".

I festeggiamenti sono stati interrotti e i presenti sono stati fatti uscire in sicurezza dalla polizia di Stato. Dopo ulteriori accertamenti, che hanno fatto emergere come il titolare del locale non fosse in possesso della necessaria licenza, il Questore ha disposto la chiusura della discoteca 'abusiva'. Il provvedimento è stato già notificato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Troppi abusivi sulla riviera

Troppi abusivi sulla riviera

di Francesco Triolo