Ragusa

Spaccia in piazza, arrestato gambiano

Gli agenti della squadra mobile lo hanno bloccato in piazza Poste. Negli slip aveva marijuana e denaro e nello zaino un bilancino di precisione. E' stato ammesso ai domiciliari. Poche ore dopo, però, era già in strada: è stato nuovamente arrestato, stavolta per evasione, e portato in carcere

Spaccia in piazza, arrestato gambiano

Ragusa - Gli agenti della squadra mobile lo hanno notato mentre si aggirava per le vie del centro con fare circospetto. E così hanno deciso di seguirne le mosse. Nel breve pedinamento, l'immigrato, un gambiano di di 20 anni, Alieu Sow, è stato visto avvicinare diversi minori con cui ha brevemente parlato, allontanandosi subito dopo. In piazza Poste, i poliziotti hanno deciso di fermarlo.

L'immigrato ha consegnato una piccola dose di marijuana, ma, nonostante questo, si è mostrato piuttosto nervoso. E' stato, quindi, condotto in Questura per un’accurata perquisizione: all’interno degli slip è stata trovata una busta contenente marijuana e denaro, posti sotto sequestro. Perquisito anche lo zaino, all'interno del quale, oltre agli effetti personali, i poliziotti hanno trovato un bilancino di precisione. A quel punto il ventenne è stato arrestato e, su disposizione della Procura, ammesso ai domiciliari.

Poche ore dopo, però, l'immigrato, era di nuovo in giro. Gli agenti della Squadra Mobile erano andati a casa sua per notificargli la data del processo per direttissima, ma non lo hanno trovato. Sono scattate le ricerche e Sow è stato intercettato di nuovo nel centro storico della città. E' stato nuovamente arrestato, stavolta per evasione, e trasferito nel carcere di Ragusa. Gli uffici amministrativi hanno già avviato la procedura per la revoca del permesso di soggiorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi