Vittoria

Tredicenne rapinato da due minori

Un 16enne e un 17enne sono stati arrestati dai carabinieri. Hanno picchiato un 13enne per rubargli il cellulare. Incastrati dalla videosorveglianza

Carabinieri Vittoria

VITTORIA - Due minori vittoriesi, un 16enne e un 17enne, con precedenti penali per furto, hanno aggredito e rapinato in strada un 13enne che stava passeggiando, procurandogli lesioni. Sono stati incastrati dalla videosorveglianza della zona. Le indagini sono state condotte dai carabinieri che hanno arrestato i due presunti responsabili. Dopo aver avvicinato il 13enne, i due minori arrestati lo hanno preso a calci e pugni, scaraventandolo a terra e derubandolo di un cellulare, di un paio di occhiali da sole e di pochi euro in contanti e lasciandolo dolorante sull'asfalto.

La vittima, soccorsa dai passanti, ha dovuto far ricorso alle cure dei medici, avendo riportato trauma cranico e trauma contusivo alle ginocchia, giudicati guaribili in cinque giorni. Le testimonianze di alcune persone e le telecamere di alcune abitazioni limitrofe al luogo dove era stato commesso il reato avevano permesso agli inquirenti di delineare le fattezze somatiche dei presunti responsabili, risalendo in breve tempo ai due minorenni.

Il 16enne e il 17enne sono stati arrestati e trasferiti all'Istituto penale per minorenni di Catania-Bicocca. Un'indagine che non si ferma qui: infatti, i carabinieri sono al lavoro per accertare collegamenti e responsabilità in altri episodi analoghi avvenuti nel territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi