siracusa

Ruba alla mensa dei poveri, arrestato

In manette un sedicente eremita che dopo un presunto cammino di conversione era stato accolto in diocesi dal vescovo di Noto

Ruba alla mensa dei poveri, arrestato

Avrebbe rubato denaro alla mensa dei poveri. Gli agenti del commissariato di Noto hanno arrestato un uomo per furto aggravato e continuato. Come ricostruito dalla polizia, l'uomo, accolto in diocesi dal vescovo di Noto per un presunto cammino di conversione, affiancava un diacono al quale era stato conferito l'incarico di responsabile della mensa dei poveri.

A febbraio, dopo una serie di ammanchi di denaro dalla cassa delle offerte, il diacono aveva deciso di installare all'interno dei locali una telecamera. Ai primi di marzo scorso, in occasione dell'ennesimo furto, le immagini hanno immortalato il sedicente eremita, nell'atto di aprire la cassa, della quale era riuscito a procurarsi le chiavi, e a prelevare la somma di denaro. In totale i furti ammontano a qualche centinaio di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari